sabato 16 aprile 2016

Mi sono ricordato il nome di quell'arco...

Quando ero un piccolo arciere, nella mia palestra c'era un signore che aveva un arco stranissimo e affascinante: era un incrocio fra un compound e un ricurvo.
Aveva i flettenti con corda singola, come i ricurvi, ma lo scarico come i compound.
Non ero sicuro mi sarei ricordato il nome di quella strana bestia da tiro, che non avrei rivisto piu' su nessun campo (credo fosse solo un arco da caccia/pesca).
O N E I D A !
Questo il nome del produttore di quell'arco, e cercando sul web si trova qualcosa di molto piu' elaborato di quel "rudimentale" modello che avevo ammirato così tante volte.


Nessun commento: