giovedì 14 aprile 2016

Non mollare mai

E' questa la frase che mi è stata lasciata.
Ma è difficile.
Quando ricevi una brutta notizia resti stordito, ti riprendi, reagisci, ma implicitamente abbassi la soglia di sopportazione. Così la successiva notizia, magari meno brutta, fa si che comunque tutto ti appaia peggiore di come oggettivamente è.

Ho fatto tante gare di tiro con l'arco, molte orribili, tutte per causa mia. Eppure non mi sono mai ritirato. 
Penso che sia la cosa che devo tenere a mente ora: la gara va finita, guarderemo il risultato alla fine.

Nessun commento: